sentenze

26 Ott 2017

Agenzia Entrata Riscossione: Nulle le cartelle di pagamento notificate con posta elettronica certificata 

2018-02-02T12:00:41+00:00 26 ottobre 2017|equitalia, normative, sentenze|

Le cartelle esattoriali notificate con il servizio di posta elettronica certificata sono illegittime se allegate con un file in formato pdf, infatti il formato dell’allegato deve essere p7m. Solo i file con estensione p7m garantiscono l’originale della cartella ed è quello che emerge dalla sentenza emessa dalla Commissione Tributaria Provinciale di Salerno. Di norma, la [...]

12 Set 2017

Sentenza della Corte di Cassazione: mutuo nullo con oltre l’80% del valore dell’immobile finanziato

2018-02-02T12:00:42+00:00 12 settembre 2017|News, sentenze, usura e anatocismo|

Il superamento del limite di finanziabilità non comporta solo l'irregolarità del negozio ma rende radicalmente il mutuo nullo La Corte di Cassazione con la sentenza 17352/2017 ha ribaltato il precedente orientamento in materia di mutuo fondiario concesso per un valore che supera l’80% del valore dell’immobile ipotecato. Ha stabilito quindi che il mutuo non è [...]

1 Set 2017

Mancato pagamento bollo auto: Equiparato ai crediti Tributari prescrizione breve

2018-02-02T12:00:42+00:00 1 settembre 2017|equitalia, News, normative, sentenze|

La Cassazione conferma che anche per la prescrizione del bollo auto vale il principio stabilito dalle Sezioni Unite per i crediti tributari. La Corte di Cassazione è intervenuta nuovamente sulla tematica relativa alla prescrizione delle cartelle esattoriali, escludendo che per la tassa automobilistica si possa applicare la prescrizione decennale. Il 25 agosto infatti ha depositato [...]

1 Set 2017

Legge 3/2012: nessuna sospensione delle procedure esecutive prima della presentazione del piano

2018-02-02T12:00:43+00:00 1 settembre 2017|News, normative, sentenze|

La legge 3/2012 non prevede di applicare per il debitore misure a tutela del patrimonio personale se non viene prima presentato il piano del consumatore. Se il debitore che intende avviare la procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento ( Legge 3/2012 ) non presenti il piano del consumatore, non sarà possibile concedergli le misure [...]

30 Ago 2017

Agenzia Entrate Riscossione: i soli debiti tributari con la legge 3/2012 si possono ridurre

2018-02-02T12:00:43+00:00 30 agosto 2017|equitalia, News, normative, sentenze|

Come azzerare i debiti tributari con Agenzia Entrate Riscossione grazie al “fallimento” del debitore/consumatore,  legge 3/2012, presentando un piano di gestione della crisi. Fino ad oggi sono in pochi ad aver utilizzato la legge 3/2012 sul “piano del consumatore” per arrivare a eliminare i propri debiti con l’Agenzia delle Entrate Riscossione. Questa possibilità, detta esdebitazione, [...]

17 Feb 2017

EQUITALIA: LA CARTELLA NOTIFICATA VIA PEC NON E’ VALIDA.

2018-02-02T12:00:48+00:00 17 febbraio 2017|equitalia, sentenze|

Due sentenze della CTP di Savona, stabiliscono che il pdf allegato notificato via  PEC manca di requisiti necessari per il documento informatico. A invalidare l’intimazione di pagamento inviata con PEC,  è il pdf allegato che non può essere considerato  un documento informatico, poiché non ne viene garantita la genuinità. A stabilirlo due sentenze che la [...]

15 Feb 2017

Usura Bancaria: nessuna responsabilità per il direttore, ma a rischiare la denuncia è il Presidente del Consiglio di Amministrazione.

2018-02-02T12:00:48+00:00 15 febbraio 2017|News, sentenze, usura e anatocismo|

La banca è responsabile sia civilmente che penalmente per i tassi usura, applicati sul mutuo o sul finanziamento. Anche la banca può essere querelata per usura, ma attenzione a chi chiamate a rispondere del reato. Il responsabile, infatti non è il direttore della filiale, ma il Presidente del Consiglio di Amministrazione. La vicenda si riferisce [...]

2 Gen 2017

Equitalia: Prescrizione in 5 anni per le cartelle non opposte

2018-02-02T12:00:49+00:00 2 gennaio 2017|equitalia, sentenze|

Per le cartelle Equitalia non opposte la Corte di Cassazione ha stabilito che vanno in prescrizione dopo 5 anni. Le sanzioni tributarie e gli interessi che derivano da una cartella di pagamento divenuta definitiva per mancata impugnazione si prescrivono in cinque anni, decorrenti dalla notifica dell’atto esattoriale. Lo ricorda la Corte di Cassazione, sezione VI [...]

8 Nov 2016

Sentenza di Revoca Fermo Amministrativo

2016-11-08T15:43:20+00:00 8 novembre 2016|equitalia, sentenze|

Presso la Commissione Tributaria Provinciale di Napoli abbiamo  ottenuto un'altra vittoria con una sentenza di revoca del fermo amministrativo dell'auto di un nostro assistito. <<<<<<<Leggi la Sentenza>>>>>>> Fare un analisi del quadro debitorio tributario, verificare la presenza di vizi di forma e principi di illegittimità è una pratica che può aiutare a risolvere al meglio [...]

8 Nov 2016

Un altra Sentenza un altra Vittoria: prescritti tributi INPS e INAIL dal Tribunale Napoli Nord

2016-11-08T15:02:57+00:00 8 novembre 2016|equitalia, sentenze|

Con il ricorso depositato in data 2/2/2016, abbiamo agito sulla base di un estratto di ruolo rilasciato il 26.1.16, da cui è risultata l'esistenza di pretese debitorie per  somme dovute a titolo di contributi INPS, Inail e Cassa Nazionale Geometri in relazione alla cartelle di pagamento.  Abbiamo eccepito l'estinzione del credito per effetto dell'intervenuta prescrizione dei crediti [...]