Stralcio dei debiti iscritti a ruolo fino a 1000 euro

Stralcio dei debiti iscritti a ruolo fino a 1000 euro

Con il Decreto Legge n. 119/2018, convertito con modificazioni dalla Legge 136/2018, sono automaticamente annullati, alla data del 31 dicembre 2018, i debiti residui fino a 1000 euro relativi ai carichi dal 2000 al 2010.

L’articolo 4 del Decreto Legge n. 119/2018 prevede “lo stralcio” dei debiti di importo fino a 1.000 euro dei singoli debiti, affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010, di importo residuo fino a mille euro, calcolato al 24 ottobre 2018 comprensivo di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni.

Il Decreto Legge specifica che lo stralcio fino a 1000 euro non si applica per alcune tipologie di debiti relativi a carichi affidati all’Agente della riscossione. Le eventuali somme versate prima del 24 ottobre 2018 (data dell’entrata in vigore del Decreto Legge n. 119/2018) restano definitivamente acquisite, mentre gli importi versati dopo il 24 ottobre sono imputati in ordine:

  • ai debiti residui eventualmente inclusi nella definizione agevolata prima del versamento;
  • a debiti scaduti o in scadenza;

In assenza di debiti, gli importi versati dopo il 24 ottobre, saranno rimborsati al contribuente.

2019-01-31T15:23:58+00:0031 Gennaio 2019|consigli utili, equitalia, News|

Leave A Comment