esecutato

29 Set 2017

Opposizione all’ esecuzione ai sensi dell’art.615 del c.p.c.

2017-09-29T09:57:05+00:00 29 settembre 2017|consigli utili, normative|

La principale preoccupazione, che aumenta i timori dei creditori, è la possibilità che il debitore possa proporre un’opposizione all'esecuzione ai sensi dell’art. 615 del c.p.c., nel tentativo di sospendere l’attuazione del procedimento esecutivo. Con tale articolo, si contesta il diritto del creditore di procedere con l’esecuzione forzata. Contestare il diritto del creditore significa metterne in [...]

18 Nov 2016

EQUITALIA cartelle non opposte: se passano 5 anni si prescrivono

2018-02-02T12:00:50+00:00 18 novembre 2016|equitalia|

Per la Cassazione il termine di prescrizione non può che essere di tipo unitario dopo 5 anni si prescrivono Prescrizione in 5 anni, decorrenti dalla notifica dell’atto esattoriale, per le sanzioni tributarie e gli interessi che derivano da una cartella di pagamento divenuta definitiva per mancata impugnazione. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, sezione [...]

15 Lug 2016

Recupero crediti: stop al pressing sul debitore

2018-02-02T12:00:50+00:00 15 luglio 2016|consigli utili, normative|

Quali dati personali  possono trattare le attività  di recupero crediti?  Le procedure illecite? Quando si supera il limite della  alla riservatezza del debitore? Nuove norme per il recupero credito il vademecum del Garante della Privacy per la tutela della privacy dei debitori, Stop ai solleciti telefonici preregistrati e alle richieste a mezzo posta con buste o cartoline che riportano diciture [...]

27 Mag 2016

ASTE: Dopo tre tentativi si blocca l’esecuzione il rischio è la svendita dell’immobile.

2016-05-27T17:12:47+00:00 27 maggio 2016|News, normative, saldo e stralcio|

Il decreto legge n. 59/2016, c.d. decreto banche, entrato in vigore il 4  maggio scorso, prevede che la procedura esecutiva, (l’asta), si arresti al terzo tentativo; se l'immobile non viene venduto il giudice può fissare un prezzo base, inferiore al precedente fino al limite della metà, indicendo una quarta asta. Il proposito è quello di [...]

8 Feb 2016

EQUITALIA E’ TENUTA A CONSERVARE LE CARTELLE DI PAGAMENTO

2018-02-02T12:00:52+00:00 8 febbraio 2016|equitalia, News|

Equitalia è tenuta a conservare le cartelle di pagamento per il periodo decennale di prescrizione ordinaria, in quanto il termine quinquennale stabilito dalla legge rappresenta un "mero obbligo minimo di conservazione" e non un termine massimo. Lo ha stabilito il Consiglio di Stato nella sentenza n. 5410/2015  con cui è stata accolta il ricorso di una società di servizi. [...]

8 Feb 2016

Equitalia: quando la cartella può essere impugnata.

2018-02-02T12:00:52+00:00 8 febbraio 2016|consigli utili, equitalia|

E’ bene sapere che la cartella esattoriale notificata da Equitalia può essere impugnabile in alcuni casi : – Per vizi propri: “errori” commessi nella redazione della cartella o nella sua notifica. Basti pensare al difetto di notifica, alla mancata indicazione del responsabile del procedimento, alla mancata indicazione della base di calcolo degli interessi, e così [...]

9 Dic 2015

Perché l’esecutato non può ricomprare casa all’asta immobiliare?

2018-02-02T12:00:55+00:00 9 dicembre 2015|consigli utili, normative, saldo e stralcio|

Le aste immobiliari che precedono la vendita con o senza incanto sono disciplinate dalle leggi 263/2005; 52/2006 e 24/2010 e dagli articoli 474-632 del Codice di procedura civile; a tali aste come sappiamo possono partecipare tutti eccetto il debitore esecutato. Il divieto nei confronti del debitore di prendere parte all'asta immobiliare è basato sulla legge [...]